Licenza Creative Commons

Licenza Creative Commons

    Di seguito sono specificati i Diritti d’Autore suddivisi in: TIPO A, TIPO B, TIPO C.
    L’aspetto grafico di questo sito è di produzione autonoma, i contenuti su dalcinGarage sono dei rispettivi autori.
    Le modalità di publicazione e presentazione di essi appartengono ad Amministratore, amministratore unico di dalcinGarage.
    Essi sono assoggettati alla Licenza Creative Commons.
    Leggi il testo completo della licenza prima di procedere all’utilizzazione dei suddetti materiali.
    Salvo nei casi in cui sia diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons.
    La proprietà intellettuale e patrimoniale dei materiali di terze parti già pubblicati (in corso di pubblicazione o di futura pubblicazione) su dalcinGarage è dei rispettivi autori.
    Sono compresi fra essi: tutti i testi, traduzioni, adattamenti, articoli, ipertesti, immagini, grafici, video, files musicali, registrazioni audio, presentazioni realizzate con qualunque editor testuale e/o grafico, programmi, applets Java, Javascript, applicazioni in Flash, codici di richiamo di servizi esclusivi, nonché queries ai motori di ricerca (materiali), presenti fisicamente (o virtualmente) su dalcinGarage. L’amministrazione non si assume pertanto nessuna responsabilità in merito a qualsiasi tipo di utilizzo che possa essere fatto da terzi estranei e su servers esterni a dalcinGarage.
    Poiché dalcinGarage è un motore di ricerca trasversale, tutti i materiali fotografici e video visibili attraverso dalcinGarage non vi risiedono fisicamente ma compaiono come risultati delle ricerche eseguite sul web.
    dalcinGarage non è perciò responsabile degli eventuali contenuti protetti da diritti d’autore che casualmente e/o accidentalmente dovessero essere mostrati al visitatore.
    Gli interessati alla rimozione di contenuti di questo tipo devono pertanto rivolgersi ai titolari dei servers su cui le risorse oggetto di contestazione sono effettivamente depositate.

    by dalcinGarage